Cerca nel blog

Caricamento in corso...

giovedì 29 maggio 2014

1 giugno: festa di fine anno

Il pallone autografato dai giocatori della Tezenis in palio nella lotteria di fine anno 
Sarà domenica 1 giugno a S.Ambrogio la Festa di fine anno della società Fumane S.Ambrogio Basket. La società conclude cosi anche il suo 12° anno di basket!

Si parte alle ore 15 con la partita del Minibasket, segue alle 16 la partita della 4° e 5° elementare.




Alle ore 17 la mitica lotteria, con moltissimi premi, tra cui il pallone autografato dai giocatori della prima squadra di Verona, la Tezenis Scaligera Basket, di Serie A2. Qui sopra la foto.

Alle 17.30 la partita tra Esordienti, Under 14 e Under 17. E si chiude con la supermegasfida genitori+allenatori contro figli alle ore 19: Scoittoloni Extra Large contro Super Panda Coccolosi.
Buona festa di fine anno a tutti!!

La società comunica che l'attività riprenderà a settembre per le categorie giovanili e dal 2 (a Fumane) o 3 (a S.Ambrogio) ottobre per il Minibasket.

Buona estate a tutti!

sabato 17 maggio 2014

Promo f: fine di un sogno

Aveva fatto ben sperare la partita di Belluno. Perso di 6 (54-48) con i 18 punti di Sara Quintarelli e una
prestazione tutta grinta e buona volontà. Dopo una sfida cosi, ad Isola della Scala ci si aspettava lo stesso gioco, la stessa cattiveria agonistica, la voglia di entrare in campo per vincere e strappare il pass per la final four, per la Serie C.
Ed invece la squadra ad Isola ha le gambe molli, azzecca poco in attacco e anche in difesa e perde meritatamente con quasi venti punti di scarto (57-39). Addio sogni di gloria, addio promozione. Solo tanto rammarico. Ben che vada, anche vincendo a Ravina, si finirebbe quarti a pari punti con Carrè, che però ha lo scontro diretto a favore e quindi fuori dalle prime quattro.
Peccato davvero! Perchè sembrava la stagione buona, ma ancora una volta la sfortuna (Abriotti ad inizio anno per tutta la stagione e Romanelli ai playoff sono due elementi che nessuna squadra può permettersi di perdere per infortunio) ha condizionato la stagione.
Tutto rinviato di un altro anno? Vedremo cosa accadrà in estate...

martedì 29 aprile 2014

U14m: CAMPIONI DEL TORNEO SILVER

Battuta in semifinale Isola della Scala per 56-46 e vittoria al fotofinish (53-51) contro Ronco all'Adige in finalissima. Gli Under 14 di coach Arianna Contato vincono il Trofeo Città di Verona Silver! Grande soddisfazione nell'ambiente, soprattutto per queste finali cosi combattute e per un campionato che ha visto il gruppo crescere di partita in partita.
Tra i vari complimenti per questo riconoscimento, una menzione speciale a Federico De Beni, mvp della final four, ma soprattutto per Nicolò de Agostini, che si è infortunato in finale, ha stretto i denti, ha chiuso la partita con un grande dolore e poi è andato all'ospedale. E quella che tutti credevano una botta, alla fine è risultata frattura al perone!! Insomma: davvero stoico!!
Complimenti a tutti! e buona estate!


Prima: sconfitta anche in gara-2. Campionato finito

Finisce l'avventura della squadra di coach Fracchetti, che esce sconfitta per 83-74 dalla sfida di Santa Croce
e dice addio ai playoff. La final four adesso riguarda Lugagnano (favorito), Pgs S.Croce, Erbè e Cologna. Peccato! è stato comunque un grande risultato arrivare ai play off, dopo il deludente girone d'andata.

Promo f: GRANDISSIME CONTRO PIOVESE

Contro tutto! Soprattutto contro la sf...ortuna!! che quest'anno ancora una volta si è fatta sentire... E sul più
bello, sul playoff che può regalare la Serie C, decide di intervenire, togliendo di mezzo il talento di casa, Marta Romanelli (infortunio grave alla mano). Contro Piovese era la partita della vita, quella che se si perdeva si era tagliati fuori... e naturalmente ecco l'infortunio ad Alberta (out 15 giorni), la carenza totale di lunghi, un inizio difficile contro le padovane. Insomma tutto lasciava presagire al peggio. Invece le nostre ragazze con unghie e denti hanno preso in mano la partita e l'hanno vinta (49-43) meritatamente (anche grazie alla difesa), riaprendo così i giochi nel minitorneo. Alla faccia della sfortuna! Il 4 maggio si va a Belluno, trasferta durissima, ma nulla è impossibile!

Prima: in gara1 Pgs travolgente

Stravince 98-52 il Pgs Santa Croce e si regala il primo sorriso. Non c'è storia in gara-1, troppo forti i veronesi, sia in difesa, che al tiro. E soprattutto travolgenti sotto canestro, con il talento dell'ex Campolongo (36 punti alla fine per lui) a emergere su tutti.
Sarà difficilissimo ribaltare il punteggio in gara-2 in quel di Santa Croce.

domenica 20 aprile 2014

*Buona Pasqua*

La società Fumane Sant'Ambrogio Basket desidera augurare a tutti i suoi tesserati, alle famiglie, agli avversari e agli appassionati di basket, una felice Pasqua.
Che porti PACE e SERENITA' nella vita e nei cuori di ciascuno.

La Società